News

23-05-2013 - 18:35:00

NUOVE AGEVOLAZIONI EQUITALIA

PER I CONTRIBUENTI CHE VOGLIONO PAGARE A RATE LE CARTELLE. SALE DA 20.000 A 50.000 EURO LA SOGLIA MASSIMA CHE PERMETTE DI CHIEDERE LA RATEIZZAZIONE CON UNA SEMPLICE RICHIESTA MOTIVATA. ANCHE IN QUESTI CASI, CHE NON PREVEDONO ULTERIORI ADEMPIMENTI E CONSENTONO DI PRESENTARE LA DOMANDA IN MODO SEMPLICE E VELOCE, SARA' POSSIBILE OTTENERE FINO A 72 RATE. PER GLI IMPORTI SUPERIORI RESTA INVECE NECESSARIA LA PRESENTAZIONE DI ALCUNI DOCUMENTI AGGIUNTIVI PER DIMOSTRARE LA SITUAZIONE DI TEMPORANEA DIFFICOLTA' ECONOMICA. L'IMPORTO MINIMO DI OGNI RATA E' 100 EURO. NELLA RICHIESTA SI PUO' INDICARE LA PREFERENZA PER UN PIANO DI DILAZIONE A RATE VARIABILI E CRESCENTI, PIU' BASSE ALL'INIZIO NELLA PROSPETTIVA FUTURA DI UN MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE ECONOMICA DEL CONTRIBUENTE. IL CONTRIBUENTE CHE HA OTTENUTO LA RATEIZZAZIONE NON E' PIU' CONSIDERATO INADEMPIENTE E PUO' RICHIEDERE IL DURC (DOCUMENTO UNICO DI REGOLARITA' CONTRIBUTIVA) PER PARTECIPARE ALLE GARE DI AFFIDAMENTO DELLE CONCESSIONI E DEGLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI.


« INDIETRO